Le #piccolecose che amo di te - D. Groppi, Cleo Toms

Inizio: 19 aprile
Finito: 21 aprile

 

Voto: 0,5/5

 

Consigliato: No, no e NO!!!!

 

Ho iniziato questo libro spinta da buone intenzioni... che ho mollato a pagina 2... più o meno. Questo libro è l'essenza del putridume, non è trash, non è un libretto trash come My dilemma is you che fa ridere e divertire NO questo libro è una fan fiction mal riuscita. Si è speculato su Ghostwriter si Ghostwriter no, io sono convinta dopo la lettura che questo aborto sia stato scritto dalla stessa Toms, non può esistere infatti una Ghostwriter così cagna da scrivere una puttanata del genere.... non c'è!! Questo libro è scritto MALISSIMO, contiene mille emoticon che NON devono essere usate e se lo dico io che ormai sono diventata la regina delle emoticon è tutto detto! Racconta una storia banale, la classica ragazzina alla ricerca di se stessa che NON HA una personalità... nulla... Luna sa solo fare shopping e sponsorizzare selvaggiamente la Mac, Apple e chi più ne ha più ne metta e basta... l'autrice per simpatizzare con la comunità LGBT ha pensato bene di buttarci a forza una relazione omosessuale che NON è una relazione, Luna scopre di essersi "innamorata" solo alla fine, dopo secoli e come nasce questa love story? Dove parte la scintilla? Non si sa... probabilmente dopo un limonaggio estremo a un concerto degli One Direction... e già solo il pomiciare a un concerto di bimbiminkia.... ma quanto devi essere messo male con il cervello... il libro non ha ne capo ne coda, è scritto di merda, e anche il cartaceo spesso spesso se non fosse per le foto idiote e le mille emoticon sarebbe di una 50 di pagine non di più. A rendere il tutto più scandaloso è la completa assenza di editing, sembra che questo libro sia stato scritto dalla Toms e subito pubblicato, neanche rilette, questa simpatica merda non è degna neanche di Wattpad e mi chiedo cosa cavolo sia successo alla Rizzoli!! Cavolo casa editrice simpaticona avrei pagato 15 euro per non farlo pubblicare altro che....
Comunque ho sperato che la Toms scrivesse davvero qualcosa di decente per lo meno per mostrare che oltre a fare la coda per l'Iphone sa fare qualcosa nella vita ma evidentemente no... o almeno non sa scrivere quindi che altro dire? Come per il romanzo del Sole (mai sorto) NON compratelo, NON leggetelo e NON scaricatelo